Creare la Brand Identity: il caso Eraclesofà

I brand sono come le persone. Hanno caratteri diversi, valori diversi, “amici” diversi e fanno di tutto per essere percepiti da utenti e concorrenti esattamente come vogliono.
L’identità di marca (brand identity) è l’essenza stessa del brand. Crearne una non significa semplicemente definire gli elementi della comunicazione ma significa creare il carattere giusto che permetta un adeguato posizionamento sul mercato e nell’immaginario collettivo.

Non sempre sono necessari molti artifizi, a volte basta puntare sul valore del prodotto per arrivare a una crescita.

Vi mostro come questo può accadere prendendo come esempio Eraclesofà, arrivato al traguardo dei 30 punti vendita in Italia e all’estero grazie ai suoi divani e a una comunicazione incentrata sulla qualità di questi ultimi. Abbiamo effettuato delle indagini di mercato sul prodotto e sui suoi “consumatori”. I divani Eraclesofà puntano sulla manodopera artigianale e sui materiali locali e il certificato di qualità che li accompagna diventa il Supporting Evidence ideale. Da qui la scelta di costruire il mondo Eraclesofà intorno a questa Main Promise. Nasce così la campagna “capolavoro italiano” che ha messo in risalto, con le sue declinazioni, i valori della qualità made in Italy, comunicata sempre con un’impostazione grafica elegante e raffinata.

Eraclesofà è riuscito a diventare nel tempo sinonimo di prestigio, assumendo un’identità di marca chiara e immediatamente identificabile che crea con le persone che lo scelgono un legame di onestà, trasparenza e lealtà. Eraclesofà è o no un carattere che sapresti riconoscere?

Articoli correlati

if(get_the_ID() == '913') { } else { ?>

Rispondi

* Campi obbligatori. Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Ho letto e accettato la Privacy Policy

} ?>