Non fare così! Ecco come dire le cose giuste con il vostro sito web

Qualche tempo fa vi avevamo parlato dei 5 errori da non commettere con il vostro sito web, vi ricordate? Beh, se la risposta è no mangiate più pesce o rileggetevi la piccola guida.

Oggi torniamo sull’argomento e scendiamo ancora una volta nell’abisso dei siti scaccia utenti, quei portali che invece di portarvi un numero sempre maggiore di utenti/clienti fanno scappare anche quelli che si erano avvicinati a voi per conoscervi meglio.
Oltre agli errori di natura grafica o tecnica di cui vi avevamo parlato nel post precedente esiste tutta una serie di errori a livello di contenuti che moltissimi siti web fanno di continuo. Voi siete tra questi? Verifichiamolo insieme e scopriamo come migliorare…

TROPPO POCO
Molti siti hanno intere pagine vuote che ospitano al massimo qualche riga e un paio di immagini striminzite. È vero che l’utente web non ama leggere trattati di testo lunghissimi ma gli spazi bianchi tutto intorno danno un senso di desolazione e scarsa competenza.
Consiglio: se non avete molto da scrivere utilizzate contenuti multimediali come video o immagini, sono i preferiti dagli utenti web.

TROPPO E BASTA
In questo caso siamo all’opposto: decine e decine di righe di testo che scoraggerebbero qualsiasi utente ad iniziare la lettura dei contenuti della pagina.
Consiglio: riducete il contenuto della pagina e, se proprio ritenete indispensabili tutte quelle informazioni, utilizzate la divisione in paragrafi, gli elenchi puntati e i brevi titoli per facilitare la lettura.

EGOCENTRICI
Quando scrivete di voi non incensatevi troppo. Va bene fare una bella impressione però leggere di continuo che si è “leader del mercato”, “al vertice da 20 anni” e altre robe del genere fa l’effetto contrario.
Consiglio: Se volete far vedere quanto siete forti utilizzate i numeri (iscritti/prodotti venduti, percentuali di crescita o soddisfazione, ecc.). I fatti valgono più di mille parole.

ROBOTICI
La vostra agenzia o il vostro web designer vi ha detto che per indicizzarvi meglio nei motori di ricerca bisogna riempire i testi di parole chiave. Esistono molte dispute sulla densità di parole chiave da utilizzare in un testo ma su tutto esiste una certezza: un testo eccessivamente ripetitivo apparirà come scritto da un robot.
Consiglio: non è tanto quante parole chiave inserite ma dove le mettete. Titolo e parte iniziale sono fondamentali e inoltre conviene utilizzare intere “frasi chiave” piuttosto che semplici parole, aiuteranno lettura e indicizzazione.

Vi sembra un lavoraccio? Parliamone insieme e correggiamo tutti gli errori del vostro sito.
Contattaci subito!
Reattiva
Agenzia di pubblicità e marketing a Catania e in tutta Italia. Consulenza gratuita su pubblicità, marketing, siti web, gestione social network, creazione loghi, brochure, cataloghi, concorsi a premi.

Articoli correlati

if(get_the_ID() == '913') { } else { ?>

Rispondi

* Campi obbligatori. Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Ho letto e accettato la Privacy Policy

} ?>