social e professionisti

Libero professionista e social media: ecco i benefici per la tua attività

Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram e Youtube fanno parte della vita quotidiana di tutti, o quasi. Molti professionisti credono però che ad utilizzare i social network siano soltanto i giovani e che all’interno ci si possano trovare solo le foto delle vacanze. Una volta per tutte: non è così.

I social network, invece, rappresentano oggi anche un importante canale di business, uno strumento utilissimo per il professionista. Che si tratti di un dentista, un commercialista o un avvocato poco cambia: una fan page o un buon profilo Linkedin possono facilitare una serie di importanti attività aziendali.

La questione, quindi, non è se i canali social si addicano o meno a finalità prettamente professionali, quanto apprendere l’utilizzo di questi strumenti e implementarli per tali finalità.

Twitter e Facebook, ad esempio, sono utilizzati soprattutto per interagire con la customer base (tutti i clienti o potenziali clienti connessi al tuo account). In questi spazi della rete si può effettuare un vero e proprio servizio clienti, si possono proporre vantaggi e benefit esclusivi dedicati ai fan e fidelizzare il pubblico facendolo sentire coccolato.

LinkedIn, invece, è ideale per il B2B e per connettersi con potenziali partner commerciali. Youtube è un video network dove è possibile caricare i video istituzionali (e sappiamo quanto siano potenti, a livello di comunicazione, i video: più di qualsiasi testo o immagine).

In sintesi, tra i benefici che i social media offrono al professionista ci sono:

  •  Portare traffico e click al proprio sito web
  • Farsi conoscere all’interno di community, gruppi e forum cercando di diventare opinion leader
  • Presentare la propria attività e il proprio lavoro quotidiano anche con strumenti multimediali come i video in pillole
  • Fidelizzare la community di clienti e trovarne di nuovi
  • Interagire con colleghi per restare aggiornati su eventi, seminari e news del settore
  • Possibilità di contattare ed eventualmente assumere nuovi collaboratori

Chiaramente, così come il web ha le proprie regole, anche i social network hanno un linguaggio preciso, un modo di interagire ben definito e delle regole da seguire per evitare che abbiano un effetto controproducente sulla propria identity. Inoltre, è bene considerare che gestire la comunicazione di un’azienda è molto diverso dal creare autorità attorno ad una figura professionale. Tutto il marketing di un professionista deve girare attorno alla propria persona. Il cliente deve fidarsi di quella persona e deve riconoscergli una certa autorità.

Per il professionista, oggi, non è più possibile ignorare questi strumenti di comunicazione digitale poiché sempre più il web rappresenterà un luogo di incontro tra domanda e offerta di servizi professionali e i social, per numerosissime ragioni, saranno i canali privilegiati.

Parliamone insieme.

Contattaci subito!
Reattiva
Agenzia di pubblicità e marketing a Catania e in tutta Italia. Consulenza gratuita su pubblicità, marketing, realizzazione siti web, gestione social network, creazione loghi, brochure, cataloghi, concorsi a premi.

Articoli correlati

Rispondi

* Campi obbligatori. Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato