MARKETING OPERATIVO – Lezione 3: Le quattro P che salveranno la tua azienda

I fattori che spingono i clienti a scegliere la tua azienda sono moltissimi. Nelle lezioni precedenti abbiamo visto come siano spesso i dettagli a convincerli: il tono di voce della tua segretaria, il colore del tuo biglietto da visita, il sorriso del tuo addetto alle vendite. Curarli vuol dire fare in modo che i clienti si fidino di più di te. Perché questi dettagli siano visti e apprezzati, però, serve prima di tutto curare gli aspetti più importanti di ogni progetto aziendale, quelli che possono determinarne il successo.

Niente paura, sono solo quattro, le quattro P del marketing mix. Eccole:

  • Prodotto - È il prodotto o servizio che si offre al mercato per soddisfare i bisogni dei consumatori. Sceglilo accuratamente, facendo cura che abbia qualcosa in più (o qualcosa di diverso!) rispetto a quello dei concorrenti.
  • Prezzo - È il corrispettivo in denaro che il consumatore è disposto a pagare per ricevere un determinato bene o servizio. Esistono varie politiche di pricing che un’impresa può attuare, in funzione degli obiettivi. Quando scegliete il vostro prezzo, state sempre attenti a quello delle alternative con cui i clienti potrebbero “tradirvi”.
  • Posizionamento - È l’insieme di attività necessarie a far giungere un determinato prodotto al consumatore finale. Qual è il modo più efficace di far incontrare il tuo prodotto con i clienti? Studiatelo con attenzione, magari con una ricerca di mercato che vi permetta di conoscerne le abitudini e di andare a cercarli esattamente dove sono già.
  • Promozione - È l’insieme di attività volte a pubblicizzare e far conoscere al mercato un’azienda o un suo prodotto o servizio. Fate attenzione a quello che volete far percepire ai clienti e studiate una campagna di comunicazione che vada sui mezzi giusti e veicoli i messaggi più attraenti per loro.

La quinta P – Purpuse (lo scopo)

Lo so, avevamo detto che le P erano solo quattro. Fino a qualche anno fa era davvero così. Negli ultimi anni, però, qualcosa è cambiata nel mercato, nel modo in cui la gente sceglie che cosa comprare. E il marketing se n’è accorto in tempo. Avete notato che le pubblicità parlano sempre meno di prodotti se sempre più di emozioni e aspetti etici? E che McDonald’s, ad esempio, parla spesso di quanto bene tratti i suoi lavoratori? Questo succede perché la gente, sempre di più, compra valori, non solo prodotti.

I consumatori ripongono più fiducia nelle aziende che mettono in pratica azioni positive nei confronti della società, mettendo in evidenza una buona etica aziendale. Il Purpuse è la grande ambizione di ogni azienda moderna, perché permette all’impresa di ottenere un più profondo legame con i consumatori.  Stai attento al mondo in cui vivi e dimostri di avere cura delle persone e dell’ambiente. I clienti vorranno bene alla tua azienda, e sarai più forte dei sussulti del mercato e dei tuoi concorrenti.

Vuoi dei suggerimenti o vuoi saperne di più?
Contattaci subito!
Reattiva
Agenzia di pubblicità e marketing a Catania e in tutta Italia. Consulenza gratuita su pubblicità, marketing, siti web, gestione social network, creazione loghi, brochure, cataloghi, concorsi a premi.

Articoli correlati

if(get_the_ID() == '913') { } else { ?>

Rispondi

* Campi obbligatori. Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Ho letto e accettato la Privacy Policy

} ?>