Ecco perché la tua azienda agricola ha bisogno del marketing

Possiedi un’azienda agricola o vorresti avviarne una? Dovresti sapere che l’attività di marketing rappresenta un fattore cruciale per il successo della tua impresa. Purtroppo non basta più avere un ottimo prodotto, se nessuno lo conosce. Tantissimi beni, infatti, oggi sono offerti al consumatore da migliaia di realtà imprenditoriali simili alla tua, in una vera e propria battaglia su prezzi, qualità e servizi.

In uno scenario di questo tipo, dove il cliente è bombardato dalla pubblicità ininterrotta, perché mai dovrebbe scegliere il tuo prodotto rispetto a quello che può comodamente trovare al supermercato?

Ecco, il marketing serve a rispondere proprio a questa domanda. Il marketing risolve un importante quesito: perché il potenziale cliente dovrebbe scegliere proprio te? Il consumatore è infatti circondato da offerte stracciate e si trova spesso nelle condizioni di preferire quelle dal prezzo più basso, tralasciando la qualità.

La verità è che oggi non è sufficiente avere il miglior prodotto sul mercato, ma saperne comunicare i benefici al cliente, al fine di fidelizzarlo. Per un’azienda agricola è fondamentale destinare una buona parte del budget alle attività di marketing, cosa che, purtroppo, spesso non avviene, dato che l’imprenditore concentra le proprie risorse esclusivamente nella realizzazione di prodotti dall’elevata qualità.

Così facendo, si lascia nelle mani del cliente finale la capacità di riconoscere, da solo, il valore del prodotto da acquistare, senza renderlo consapevole della scelta.

Riuscirebbe a coglierne tutti i vantaggi?

È proprio in questa fase che scende in campo il marketing, a cui viene affidato il compito di mostrare all’utente i punti di forza di quel determinato bene e dell’azienda che lo ha prodotto.

Un’attenta attività di marketing si fonda su precise analisi, idee e intuizioni, ma non lascia nulla al caso: si elabora, in tal senso, un piano strategico con le azioni da intraprendere, i tempi e i costi. Il tutto misurabile con precisione.

Non dimenticare mai che senza pianificazione si rischia di sprecare tempo e denaro.

Articoli correlati

if(get_the_ID() == '913') { } else { ?>

Rispondi

* Campi obbligatori. Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Ho letto e accettato la Privacy Policy

} ?>