Cosa vogliono i tuoi clienti? Fattelo dire da loro

Chissà quante volte, pensando ai prodotti e ai servizi che offri ai tuoi clienti, ti sarai sentito soddisfatto, sicuro che il tuo fiuto ha funzionato ancora e che quello che stai offrendo loro è esattamente quello che cercavano. Eppure quel prodotto su cui avevi scommesso non ha venduto quanto speravi.
Questo succede perché, per quanto possa essere allenato, il tuo fiuto può non bastare. I clienti hanno sempre più alternative, sono sempre più informati ed esigenti e hanno una predisposizione a spendere sempre minore. Bisogna conquistarli, offrendo loro esattamente quello che vogliono e, addirittura, prevedendo quello che vorranno tra un po’.

“Facile a dirsi!”, penserai. “E come faccio a saperlo?” Hai ragione. Ma hai mai provato a chiederglielo?

Te lo spieghiamo raccontandoti una delle nostre esperienze più recenti. L’azienda che ci ha richiesto una consulenza si chiama Parmon, è una delle più importanti industrie italiane di prodotti per l’igiene della persona e distribuisce i suoi prodotti nelle catene della GDO di tutta Europa. Per Parmon abbiamo fatto una ricerca su una linea di assorbenti igienici per le donne. Il brand si chiama Liò e si fa notare per l’immagine del personaggio Hello Kitty sulla confezione.

Lo strumento di ricerca che abbiamo scelto è il focus group, un’analisi qualitativa sotto forma di dibattito di gruppo guidato da un moderatore.

Grazie al focus group, le clienti ci hanno detto cosa migliorare nel prodotto, quali parole utilizzare nella comunicazione, di quali colori fare le confezioni, quali caratteristiche evidenziare e, informazione non da poco: quali sono i punti deboli dei prodotti concorrenti.

Abbiamo addirittura fatto un blind test, ovvero abbiamo bendato le clienti e abbiamo chiesto loro di confrontare al tatto diversi assorbenti. In questo modo abbiamo scoperto quali sono le loro sensazioni preferite.

E tu sai cosa vogliono i tuoi clienti?

Scopri come si fa un focus group nel primo capitolo del nostro libro “L’Ufficio Produzione Clienti” (ricevilo gratis).

Articoli correlati

if(get_the_ID() == '913') { } else { ?>

Rispondi

* Campi obbligatori. Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Ho letto e accettato la Privacy Policy

} ?>