reattiva

Copywriting: 5 consigli per una scrittura vincente ed efficace

Il copywriting è l’arte di scrivere contenuti persuasivi e orientati alla conversione, che richiede tecniche diverse in base al mezzo di comunicazione adottato. Con il digital marketing, le attività di copywriting sono passate a coprire sempre di più i tanti aspetti testuali dei contenuti online: dall’advertising sui social media, agli articoli per i blog aziendali ottimizzati in ottica SEO, il copywriting è un aspetto essenziale della comunicazione su Internet.

I contenuti infatti rappresentano ormai circa il 50-60% di ciò che permette di raggiungere i migliori posizionamenti sui motori di ricerca e se avere capacità di buona scrittura è già un’abilità, essere anche in grado di implementare una scrittura ottimizzata per la SEO è un doppio vantaggio. Ecco quindi 5 utilissimi consigli per una strategia di scrittura sempre vincente sul web.

  1. La semplicità

Il primo consiglio sul quale approntare l’intera strategia è la semplicità di esposizione dei contenuti: cerchiamo di usare frasi brevi, uno stile chiaro e non troppo ampolloso. Anche se ci stiamo rivolgendo ad addetti ai lavori, non c’è alcun bisogno di sfruttare lo spazio di un articolo o di un post per fare sfoggio delle nostre conoscenze; se opteremo per una simile linea l’unica cosa che potremo ottenere sarà di risultare pedanti e poco piacevoli alla lettura.

  1. Revisione del titolo

Spesso la riuscita di un articolo o un post dipende proprio dal titolo; uno dei segreti per scrivere più velocemente è quello di decidere il titolo in anticipo in modo da riuscire a procedere con una trattazione sensata e già mirata, ma questo non significa che non possiamo apportare delle correzioni. Meglio, quindi, procedere a una revisione del titolo: con il tempo, infatti, la situazione in termini di parole chiave e tendenze di scrittura o di argomenti può essere mutata e questo passaggio ci aiuterà a non sbagliare.

  1. Il linguaggio

Bisogna procedere con uno studio attento dei nostri lettori e dei nostri competitor per cercare di capire cosa funziona e cosa non va bene e costruiamo con attenzione il prototipo del nostro pubblico in modo da ridurre ai minimi termini le possibilità di errore.

  1. Ricerca

Non c’è niente di peggio online di aprire un articolo pensando che sia di valore e trovarsi di fronte a un mucchio di ovvietà trattate in maniera superficiale. Anche se pensiamo di sapere tutto su un dato argomento prima di iniziare a scrivere sinceriamoci di “avere fatto i compiti a casa”: cerchiamo di reperire una serie di fonti attendibili e aggiornate sull’argomento in modo da evitare brutte figure e da non dare l’impressione sbagliata.

  1. Obiettivi chiari e precisi

Scrivere avendo sempre un obiettivo ben preciso in mente. Questo infatti non è soltanto un modo per riuscire a non uscire dal seminato e a procedere con una trattazione coerente dell’argomento, ma è anche un modo per gestire in maniera più sensata il nostro tempo (sapere perché stiamo scrivendo di solito aiuta a lavorare più volentieri e più velocemente) e per fare del copywriting una professione.

 

Reattiva

Agenzia di pubblicità e marketing a Catania e in tutta Italia. Consulenza gratuita su pubblicità, marketing, realizzazione siti web, gestione social network, creazione loghi, brochure, cataloghi, concorsi a premi.

Articoli correlati

Rispondi

* Campi obbligatori. Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato

Ho letto e accettato la Privacy Policy