come-fare-dirette-facebook-reattva-ufficio-produzione-clienti

8 consigli per realizzare una diretta Facebook che funziona per il tuo brand

Come avrai notato, il nuovo servizio di Facebook che permette a tutte le pagine di condividere video in diretta con fan e amici, sta prendendo sempre più piede. È un modo divertente ma soprattutto efficace per dialogare con il proprio pubblico e raggiungere nuovi fan.

Fare una diretta Facebook è semplicissimo: al momento di pubblicare un nuovo status sulla pagina, oltre all’icona che permette di aggiungere foto/video, stati d’animo etc., comparirà un’icona “video in diretta”. Un gioco da ragazzi, insomma. A volte però, la facilità di accesso si confonde con la facilità di utilizzo e per questo capita di essere invasi da dirette Facebook realizzate in maniera poco professionale.

Oggi ti diamo 8 consigli per realizzare delle dirette video realmente efficaci:

Non farti prendere la mano
Le dirette Facebook devono essere vissute come eventi. Non ha alcun senso bombardare la vostra fan base con continue dirette che annoiano e rischiano di farvi perdere fan e seguito. Comunicate in diretta quando avete un annuncio da fare o avete qualcosa che dovete mostrare (per cui la diretta ha davvero un senso) come il lancio di un nuovo prodotto, l’apertura di una nuova area del locale, l’annuncio di una promo speciale, la preparazione in diretta di un piatto speciale, ecc.

Crea un teaser
Pubblica un post, qualche giorno prima della diretta, che informa i tuoi fan sull’orario, la durata e l’argomento della diretta. Ciò susciterà interesse e curiosità.

Controlla la qualità della connessione
Controlla che ci sia una connessione stabile, meglio in wifi che 4g.

Controlla la qualità del video
Evita ambienti scuri e prediligi la luce naturale. Posiziona inoltre lo smartphone su un treppiede ed elimini così eventuali “oscillazioni” non desiderate.

Controlla la qualità dell’audio
Usa un auricolare o un microfono esterno per evitare i fastidiosi rumori di fondo.

Crea un titolo intrigante
Ai tuoi fan arriverà una notifica che sei in diretta e il titolo è l’unica cosa che vedono al momento di decidere se vogliono unirsi a te.

Interagisci con il pubblico
Durante la diretta puoi vedere il numero di fan che ti sta seguendo, i loro nomi e i loro commenti allo streaming. Rispondi alle domande e ai commenti, cercando di instaurare un dialogo.

Crea un messaggio conclusivo
Termina sempre le dirette con una call to action, ovvero con un invito all’azione. Ad esempio, un invito a visitare il sito web.

Adesso che conosci i concetti base, prova una diretta Facebook e monitora il tasso di engagement (coinvolgimento) che questa genera. Chiedi al tuo social media manager di aiutarti (ricorda che le fan page aziendali devono sempre essere gestite in modo professionale).

Contattaci subito!
Reattiva
Agenzia di pubblicità e marketing a Catania e in tutta Italia. Consulenza gratuita su pubblicità, marketing, realizzazione siti web, gestione social network, creazione loghi, brochure, cataloghi, concorsi a premi.

 

Articoli correlati

Rispondi

* Campi obbligatori. Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato